Una risposta dalla co-fondatrice di bSmart

Ho ricevuto questo commento di Michela Barbieri, socia fondatrice della piattaforma d’apprendimento bSmart, ad un mio post sulla nuova editoria digitale. Volentieri ripubblico nello spazio principale di questo blog, un po’ perché i caratteri dei commenti sono poco leggibili, ma anche perché mi pare interessante. Ogni contributo che alimenti le riflessioni sui nuovi strumenti didattici […]

Advertisement

L’editoria scolastica si prepara al digitale 2

Rilancio volentieri qui il ricco commento di Noa Carpignano al mio post “L’editoria scolastica si prepara al digitale”, anche perché purtroppo non riesco più a ingrandire manualmente il font dei commenti e la lettura degli stessi è francamente scoraggiante (ho “sbiadito” la foto di sfondo, ma l’effetto è trascurabile). Ripeto: non sono sovvenzionata da Noa […]

L’editoria scolastica si prepara al digitale

AVVERTENZA 1: non sono pagata da alcuna casa editoriale o ditta di software. AVVERTENZA 2: con tutta probabilità le informazioni qui illustrate sono gravemente incomplete. Esse derivano infatti da una navigazione del tutto casuale. Bene, Ora posso procedere con leggerezza… In principio fu la normativa ministeriale, poi la normativa si contraddisse (no wonder, siamo in […]